Isc Borgo Solesta'- Cantalamessa

Libriamoci 2020. Positivi alla lettura!

Il 22 Novembre è terminata la settimana che ha visto protagonista “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole”, campagna nazionale rivolta alle scuole di ogni ordine e grado, dall’infanzia alle superiori, in Italia e all’estero, che invita a ideare e organizzare iniziative di lettura a voce alta, sia in presenza che online.

Anche quest’anno il nostro ISC, nonostante le grandi difficoltà legate alle norme anti-Covid, è riuscito ad organizzare iniziative specifiche per ogni ordine di scuola, che hanno visto alternarsi momenti di lettura in presenza a momenti di collegamento on line con esperti del settore. Sono state occasioni preziose per tutti i bambini e i ragazzi dei nostri plessi che hanno potuto continuare a volare con la fantasia e con la speranza!

 

SCUOLA DELL’INFANZIA

PLESSO “F CIOTTI” – VENAGRANDE

Lunedì 16 novembre, gli alunni della Scuola dell’Infanzia “F. Ciotti” hanno seguito on line l’interpretazione di Frittella in “Alice nel Paese delle Meraviglie”; successivamente i personaggi sono stati proposti in lingua inglese con l’attività “I like…..” e l’ascolto di una canzone.

Martedi 17 Novembre, la Dott.ssa Giulia Grilli, in presenza, ha proposto ai bambini, stralci di “La Fata Sibilla ed il cavaliere errante”; dopo aver rappresentato graficamente la storia, sono seguiti approfondimenti sul nostro territorio e sulla sua ricchezza.

Giovedì 19 novembre, Pippi Cantastorie è stata l’interprete, tramite video, di storie sulle emozioni. Ai bambini sono state proposte attività inerenti, ricordando come anche le espressioni del viso traducano le EMOZIONI. Tutte le attività hanno coinvolto gli alunni in DDI, lontani ma sempre con noi!

 

PLESSO “A. LATINI” – MOZZANO

Molti sono stati gli appuntamenti che hanno visto protagonisti i bambini della Scuola dell’Infanzia “A. Latini”

Lunedì 16 novembre tutti gli alunni hanno potuto seguire on line la drammatizzazione di “Alice nel Paese delle Meraviglie” realizzata da Frittella; martedì 17 novembre l’autrice Giulia Grilli ha letto in presenza il proprio libro “Fata Sibilla e il Cavaliere Errante”; mercoledì 18 novembre, in collegamento video con Valentina Di Emidio, educatrice musicale e lettrice di “Nati per Leggere”  i bambini, alcuni anche da casa, hanno potuto ascoltare la lettura animata de “Il Mostro Peloso”; infine Giovedì 19 Novembre Pippi Cantastorie ha coinvolto i bambini con molte storie emozionanti.

PLESSO “COLLODI”

Tutti i bambini del plesso Collodi hanno aperto la settimana dedicata a “Libriamoci” con la visione on line dell’interpretazione di Frittella in “Alice nel Paese delle Meraviglie”: i bambini hanno avuto la possibilità di ascoltare e vedere Frittella nell’aula Lim del plesso immergendosi così appieno nella magnifica storia. Numerosi sono stati i lavori che sono stati realizzati successivamente dai bambini che hanno rielaborato in maniera personale i personaggi e le sequenze di questo splendido racconto!

Mercoledi 18 novembre, ciascuna sezione ha ospitato un esperto, interno all’organizzazione dell’ISC, che ha realizzato letture specifiche per fasce di età:

I bambini delle sezioni A-C-E hanno potuto assaporare la dolcezza e la tenerezza della Dottoressa Giulia Grilli che ha raccontato loro la splendida storia di “Ali di sasso”, la storia dell’aquilotto “Billo” e dei suoi amici ambientata nel magico scenario dei nostri Monti Sibillini. La storia ha regalato sentimenti genuini e messaggi positivi che hanno spinto i bambini a farsi cullare dalle emozioni che sono scaturite dalle parole e dalle splendide immagini illustrate, che la dottoressa ha fatto scorrere al suono di una magica campanella.
La scrittrice ha poi donato ai piccoli il piccolo aquilotto fatto di carta spronando i piccoli a realizzarlo poiché ognuno di loro potrebbe essere un “Piccolo Ali di sasso”.

La Dott.ssa Paola Giorgetti ha coinvolto invece i bambini della sezione D nella lettura del testo “Che Rabbia!”. La lettura è stata preceduta in mattinata da un lavoro in sezione durante il quale i bambini sono stati invitati a disegnare la loro visione della rabbia; a seguito della lettura e dell’elaborazione del contenuto,  i bambini hanno riposto il loro disegno nella “scatola della rabbia”, come gesto simbolico di allontanamento e ridimensionamento di questa emozione che a volte viene a farci visita!

Infine tutti i bambini di 5 anni sono stati coinvolti in altre magiche storie raccontate on line da Pippi Cantastorie.

 

SCUOLA PRIMARIA

PLESSO GIANNI RODARI

Classi prime e seconde: l’incontro con l’ autrice è stato molto stimolante. Gli alunni si sono mostrati molto interessati e dopo una prima lettura, gli alunni hanno posto domande alla scrittrice,  relative ai vari personaggi e alle illustrazioni. Infine Giulia Grilli ha ribadito la valenza della lettura:  “Leggere consente di sognare e di vivere magiche avventure”. Naturalmente ha salutato gli alunni augurando buona lettura. E i piccoli lettori si sono immediatamente immersi nel libro intitolato “Ali di sasso” per Librare nel cielo delle parole con le ali di  aquilone.

Classi quarte e terze: l’incontro con la scrittrice Giorgia Spurio, è stato emozionante e coinvolgente. Gli alunni della classe quarta hanno viaggiato tra boschi, fiori e funghi con il suo libro: I BAMBINI CILIEGIO. Invece gli alunni della classe terza hanno scritto un testo di rielaborazione ed eseguito alcuni disegni.

Classi quinte: anche se in modalità remota, i bambini hanno avuto la possibilità di incontrare Muzzopappa, autore di “Il primo disastroso libro di Matt”, per uno scambio divertente e coinvolgente. Dopo una breve presentazione del nuovo libro per ragazzi, i bambini hanno avuto modo di fare tante domande all’autore che si è dimostrato molto disponibile e coinvolgente. Gli alunni hanno trascorso un’ora diversa dal solito e sono usciti dall’incontro desiderosi di leggere un nuovo libro… obiettivo raggiunto!

Inoltre le classi quinte hanno dedicato molto tempo alla lettura del libro “Per questo mi chiamo Giovanni”. Gli alunni sono stati affascinati dal libro, si sono stretti in un rispettoso silenzio ad ascoltare pagine difficili della storia italiana raccontate con maestria dall’autore Garlando. Il libro racconta la storia di Giovanni Falcone con un linguaggio alla loro portata, il protagonista è un bambino come loro che scopre giorno dopo giorno gli anni difficili della lotta alla mafia…

 ECCO A VOI QUALCHE IMMAGINE DI QUEI MOMENTI…….

PLESSO SAN SERAFINO GALIE’

Classe prima: gli alunni sono stati rapiti dalla lettura avvolgente di un racconto tratto dal libro “Ali di Sasso” di Giulia Grilli; ammiriamo le loro rielaborazioni… 

Classi terza e quinta: gli alunni incontrano virtualmente gli autori…..rispettivamente la scrittrice Giorgia Spurio e lo scrittore Francesco Muzzopappa

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

PLESSI “CECI” E “CANTALAMESSA”

Il 17 18 e 20 Novembre tutti gli alunni dei plessi “Ceci” e “Cantalamessa” sono stati coinvolti in una serie di incontri on line con il Prof. Emanuele Friello, Direttore Musicale, Orchestratore, Programmatore presso Teatro Sistina Roma.

Partendo dalla lettura di qualche brano del libro “Billy Elliot”, scritto da Melvin Burgess, è stato spiegato come un libro sia potuto “andare in scena” diventando un Musical che, come in questo caso, racconta al pubblico una delle storie più belle e amate del cinema europeo, attraverso parole e musica.

A differenza di altri romanzi “Billy Elliot” nasce infatti dapprima in ambito cinematografico e viene successivamente elaborato in romanzo: l’opera teatrale sintetizza entrambe le forme.

La storia di Billy Eliot si è prestata particolarmente ad attivare nei ragazzi forza, speranza e resilienza e, in questo difficile momento storico, si spera possa infondere in loro la fiducia e la volontà di cui hanno bisogno per riconoscere i propri talenti e credere nei loro sogni impegnandosi per realizzarli.